Passa ai contenuti principali

Post

Articoli più letti

A chi non piace un bel film Slash?

Ed eccoci oggi all'ultimo appuntamento, per ora, con il cinema horror e i suoi sottogeneri. Non potevo che finire con il mio genere preferito: gli slasher. Gli Slasher o i film chiamati anche Stalk e Slash sono i più difficili da affrontare tra tutti i sottogeneri a causa della marea di cliché che li circonda, ma è anche il genere con cui l'industria cinematografica ha fatto i soldoni, tanti soldoni. Ed è il genere che ha creato personaggi iconici come Michael Myers o Freddy Krueger. E il ragazzo frustrato, quello moro, che nei film riceve  sempre la notizia peggiore e se ne dispera. Il nostro ragazzone è già pronto! L'inizio del genere può essere fatto risalire agli anni '70 circa con Black Christmas - Un natale rosso sangue (Bob Clark, 1974) ma la sua popolarizzazione arriva senza dubbio con Carpenter e l'iconico Halloween - La notte delle streghe (Carpenter, 1978) il genere ha preso piede negli anni '80 con filmoni e sequel come Nightmare on Elm Street  

Ultimi post

Gridiamo più forte con Baldwin e gli afro-americani del secolo scorso

Efeso e i misteri di una delle sette meraviglie del mondo #2

Gli scienziati pazzi al cinema: ma esistono ancora?

Viaggiate con me a Efeso: nascita di una città misteriosa tra culti mistici, magie e leggende. #1

Iscriviti alla newsletter